Google+ Dolci tra le righe: Il risveglio/Dark Lover, Un amore proibito di J.R. Ward con Torta pescosa.

10 novembre 2014

Il risveglio/Dark Lover, Un amore proibito di J.R. Ward con Torta pescosa.


Inizio subito col dire che sono molto affezionata a questo libro, in quanto è stato il primo Paranormal Romance per adulti che ho letto, quindi, si gente! sono di parte quando dico che adoro la Ward e il suo modo di scrivere. Sicuramente la cara “zia” è nei primi posti della mia classifica personali delle scrittrici.
Non finirò mai di ringraziare la mia amica, che ha deciso di aprirmi gli occhi a questo genere, consigliandomi il libro. A proposito: GRAZIE ELISA!!!

Detto ciò, passiamo alla trama.

Elizabeth Randal è un’orfana di 25 anni, vive vicino New York e lavora presso la redazione di un giornale di provincia, ma soprattutto ha la netta sensazione che la sua vita non stia andando da nessuna parte. Ha pochissimi amici, niente parenti e quasi nessuno stimolo, sopravvive invece di vivere. La sua vita ruota intorno al Caldwell Courier Journal, dove i “grandi vecchi” del giornale la sfruttano per revisionare i pezzi che vengono pubblicati.

Una notte però, uno sconosciuto entra in casa sua, e inspiegabilmente Beth si “risveglia”. Lui le provoca reazione che non si sarebbe mai immaginata di poter provare. Invece di esserne spaventata ne è attratta; invece di essere inorridita, è eccitata.

O Cristo, quel tipo era mastodontico. il suo monolocale era già piccolo di per se ma lui lo faceva sembrare addirittura minuscolo, una scatola da scarpe. E tutta quella pelle nera lo faceva apparire ancora più gigantesco. doveva essere alto quasi due metri.  
Un momento. 
Che stava facendo? Gli stava prendendo le misure per un vestito? Scappare, ecco cosa doveva fare, scappare. Doveva cercare di raggiungere l'altra porta, correndo all' impazzata. 
Invece continuava a fissarlo... 
Sollevò il collo di scatto e incontrò lo sguardo fermo, felino dell'uomo... 
... e accadde l'impensabile. Quando lo sconosciuto si fermò davanti a lei, Beth fu travolta da un'ondata di desiderio sessuale allo stato puro, per la prima volta in vita sua si sentì peccaminosamente calda. 

Un primo incontro bollente!!
Ma a sconvolgerla non è solo Wrat, questo è il nome del bel tenebroso, ma anche la scoperta che lui è stato intimo amico del padre che lei non ha mai conosciuto. Per di più Beth dovrà fare i conti con la notizia che c’è tutto un altro mondo al di fuori di quello in cui lei è vissuta, un mondo oscuro fatto di esseri leggendari.

Wrath le rivela infatti l’esistenza dei vampiri, popolo che da secoli vive in mezzo agli umani, una razza in continua lotta contro i Lesser, uomini crudeli e spietati, privi di cuore, che hanno venduto l’anima all’ Omega che li ha resi più forti per la guerra contro i vampiri.

"Secondo la nostra mitologia i vampiri furono creati dalla Vergine Scriba come sua unica discendenza, i suoi figlioli prediletti. L'Omega era infastidito dalla capacità della Vergine Scriba di generare la vita e non tollerava i poteri speciali che lei aveva conferito alla nostra specie. La sua reazione difensiva fu la fondazione della Lesserin Society. Lui si serve degli umani perchè non è in grado di creare niente e perchè loro costituiscono una fonte di aggressività subito disponibile." 

Così inizia la nuova vita di Beth, che sta per trasformarsi in vampiro e che non dovrà fare i conti solo con i nuovi canini, ma anche con tutta la famigerata banda della Confraternita del pugnale nero, guerrieri fortissimi e prescelti per difendere i vampiri dal male. Preparatevi a fare la loro conoscenza!!

Il bello dei libri della Ward infatti è questo: ogni romanzo non si sofferma solo sulla storia dei due protagonisti, ma ci fa conoscere anche tutto ciò che li circonda. Incontrerete la confraternita al completo composta dal super mega strafigo Rhage, detto anche Holliwood appunto per la sua immensa bellezza, Vishous, Tohrment, Phury e Zsadist. E non solo, farete la conoscenza di Butch, un poliziotto che diventerà molto importante nella storia, che si ritrova suo malgrado invischiato in tutta la faccenda e molti altri personaggi che ritroverete negli altri libri della serie.

Amo il modo di scrivere della Ward, semplice, lineare ed estremamente ironico. Non delude mai!! A suo favore va anche il fatto che i capitoli non sono molto lunghi, cosa che adoro in un libro.

Il mio personaggio preferito è stato Darius. Nonostante si leggano solo poche pagine dedicate a lui, in tutto il libro troviamo l'amore profondo che ha per la figlia e scopriamo che è pronto a fare immensi sacrifici per lei. Mi è dispiaciuto tantissimo vederlo morire così in fretta, proprio nelle prime pagine, ma ho come l’impressione che per lui non sia finita qui: si sa, le strade della Vergine Scriba sono infinite!!!

La serie viene pubblicata da due case editrici: la Mondadori e la Rizzoli. Escono con titoli e copertine differenti ma è lo stesso libro. Forse potrete trovare qualche minima differenza di traduzione.
Poche settimane fa è uscito il dodicesimo libro. Ve li consiglio tutti quanti!!!

La serie La confraternita del pugnale nero è composta da:

 Libro 1: Dark Lover, Un amore proibito/ Il risveglio. Protagonisti: Wrath e Beth.
 Libro 2: Lover Eternal, Un amore immortale/ Quasi tenebra. Protagonisti: Rhage e Mary.
 Libro 3: Lover Awakened, Un amore impossibile/ Porpora. Protagonisti: Zsadist e di Bella.
 Libro 4: Lover Revealed, Un amore violato/ Senso. Protagonisti: Butch e Marissa.
 Libro 5: Lover Unbound, Un amore indissolubile/ Possesso. Protagonisti: Vishous e Jane.
 Libro 6: Lover Enshrined, Un amore prezioso/ Oro sangue. Protagonisti: Phury e Cormia.
 Libro 7: Lover Avenged, Un amore infuocato/ Riscatto. Protagonisti: Rehvenge e Ehlena.
 Libro 8: Lover Mine, Un amore selvaggio/ Tu sei mio. Protagonisti: John Matthew e Xhex.
 Libro 9: Lover Unleashed, Un amore irresistibile/ Ferita. Protagonisti: Payne e Manuel Manello.
 Libro 10: Lover Reborn, Un amore rinato/ Rinascita. Protagonisti: Tohrment e Autumn.
 Libro 11: Lover at Last, L’ora dell’Amore/ Il cerchio degli amanti. Protagonisti: Quinn e Blay.
 Libro 12: The King. Il Re è tornato/ Il re. Protagonisti: Wrath e Beth.

In oltre c’è una guida dove troverete un bellissimo racconto, le interviste ai componenti della confraternita ed altre curiosità.
Insomma, leggendo La Confraternita del Pugnale Nero. La guida definitiva potete fare un viaggio dritto dritto nella testa della Ward! Vi lascio alla ricetta, che è semplicissima da fare e buonissima!


La ricetta: Torta pescosa

Ci fu un fragoroso scroscio di risate e qualcuno gli tirò addosso un tovagliolo. Fritz servì il dessert. “Potreste evitare di lanciare i tovaglioli, per favore?” disse il maggiordomo, “Pesche per tutti?" 

Allora, non so se le parole di Fritz (che Dio lo benedica, vorrei uno come lui a casa mia) si riferiscano a quei dolcetti composti da due semisfere di pasta unite tra loro dalla crema o dal cioccolato, ma penso proprio di si.
Ho deciso di farvi conoscere, invece dell’ennesima ricetta delle pesche, gli ingredienti e la (semplicissima) procedura della Torta pescosa, per dolce concessione della mia adorata zietta Isabella, che ha condiviso con me la ricetta.

Gli ingredienti:
• Uova, 2
• Zucchero semolato, 150 g
• Farina 00, 250 g
• Acqua, 90 ml
• Alchermes, 90 ml
• Olio di semi, 90 g
• Lievito per dolci, una bustina
• Nutella, q.b.
• Zucchero a velo

 Sbattete le uova con lo zucchero fino a far diventate il composto chiaro e spumoso. Unite la farina ed il lievito per dolci setacciati, alternandoli agli ingredienti liquidi, cioè l’acqua, l’olio di semi e l’Alchermes.
Imburrate una tortiera e cospargetela di farina. Mettete il composto nella tortiera ed infornate nel forno preriscaldato a 180° per 20/25 minuti. Come al solito, prima di sfornarla fate la prova dello stecchino perché ogni forno è diverso dall'altro.

Una volta che la torta si sarà raffreddata, toglietela dalla tortiera e dividetela a metà in modo orizzontale. Spalmate la parte inferiore del dolce di nutella (o in alternativa di crema pasticciera), quindi chiudete la torta con lo strato superiore.
Cospargete la superficie di zucchero a velo.

Ed ecco una pesca gigante pronta per essere pappapa!!

Buon appetito!!